Allerta Aifa su antibiotici chinolonici e fluorochinolonici: gravi reazioni avverse.

0 11
ilFarmacistaOnline
Newsletter quotidiana della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Edizioni Health Communication
anno VI • numero 2205
14 aprile 2019

Scienza e Farmaci
Allerta Aifa su antibiotici chinolonici e fluorochinolonici: gravi reazioni avverse, massima cautela nella prescrizione
14 APR – Osservate reazioni avverse anche gravi e invalidanti al sistema muscoloscheletrico e al sistema nervoso. A causa della gravità di tali reazioni in soggetti fino ad allora sani, la decisione di prescrivere chinoloni e fluorochinoloni dev’essere presa dopo un’attenta valutazione dei benefici e dei rischi in ogni singolo caso. LA NOTA AIFA Leggi >

Governo e Parlamento
Ticket. Grillo: “Al lavoro per abolire quello sui farmaci per fasce più deboli”. E su autonomie: “La sanità è già avanti quindi va bene così”
114 APR – Lo annuncia il Ministro della Salute in un’interv ista al Secolo XIX in cui parla anche del superticket: “Ho chiesto risorse al governo per poter aiutare le Regioni che non hanno i soldi per toglierlo”. Leggi >

make a wish

Governo e Parlamento
La settimana. Salute mentale e Autismo. Inizia esame del Def 
214 APR – In Affari sociali numerose audizioni sulle risoluzioni per la salute mentale e quella sull’autismo. Le Camere inizieranno poi l’esame del Documento di Economia e Finanza. Leggi >

ibs

Scienza e Farmaci
Cambiamenti climatici: in arrivo l’armageddon delle malattie trasmesse da vettori
314 APR – Gli esperti riuniti ad Amsterdam per il congresso europeo di microbiologia e malattie infettive lanciano l’allarme: l’Europa si sta tropicalizzando, anche a nord, e questo crea un habitat ideale per zecche, zanzare tigre, mosche della sabbia, tutti vettori responsabili di malattie fino a ieri ritenute ‘esotiche’, quali dengue e chikungunya, encefalite da zecche e febbre del Nilo occidentale. Necessario attrezzar si, ammonisce Giovanni Rezza dell’Istituto Superiore di Sanità, per non farsi trovare impreparati in caso di possibili epidemie. di Maria Rita Montebelli Leggi >

Governo e Parlamento
Umbria. Grillo: “Invieremo task force in tutti gli ospedali della Regione”. E poi sollecita il Parlamento: “Calendarizzare a breve ddl su nomine manager”
413 APR – Il Ministro della Salute al termine della riunione dell’Unità di crisi permanente del Ministero riunitasi dopo la bufera giudiziaria che ha travolto la Regione annuncia l’imminente invio degli ispettori in tutti gli ospedali regionali. E poi sottolinea: “Scriverò a presidenti Camera e Senato per calendarizzare nel più breve tempo possibile la proposta di legge del M5S riguardante il miglioramento, se non la modifica completa delle nomine dei manager della sanità” di L.F. Leggi >
Approfondimenti

ibs

Lavoro e Professioni
Gli infermieri approvano il nuovo Codice deontologico: “Nasce l’infermiere manager e coprotagonista del Governo clinico”. Non sanzionabili gli atti degli infermieri compiuti nell’ambito di incarichi politico istituzionali
513 APR – E’ stato approvato oggi all’unanimità dai 102 presidenti provinciali degli infermieri il primo Codice dopo il passaggio da Collegi a Ordini. Molte le novità tra cui spiccano quella di un nuovo ruolo da protagonista anche nel management clinico e un articolo che sembra dettato dalla vicenda Venturi, l'assessore dell'Emilia Romagna radiato dall'Ordine dei medici per il caso delle ambulanze con soli infermieri a bordo. ECCO IL NUOVO CODICE DEGLI INFERMIERI Leggi >

Regioni e Asl
Dal tumore al seno al bypass aortocoronarico: per 10 prestazioni da ricovero monitorate dal Ministero tempi di attesa per interventi sostanzialmente rispettati in tutta Italia
613 APR – A dispetto di quanto si possa pensare analizzando le 10 prestazioni di ricovero (dal tumore alla mammella, alle protesi d'anca passando per le tonsille) monitorate dalla schede di dimissioni ospedaliere, i tempi medi di attesa fissati dal Piano nazionale (seppur con qualche eccezione e tenendo conto dei dati della mobilità sanitaria) vengono risp ettati. Leggi >

Governo e Parlamento
Giornata nazionale donazione organi. Grillo: “Fieri dell’Itala generosa che dice sì”
713 APR – Obiettivo della Giornata è sensibilizzare i cittadini ad esprimere la propria volontà sulla donazione nelle diverse modalità previste dalla legge, in particolare con la registrazione negli uffici anagrafe al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità o con una semplice dichiarazione datata e firmata da conservare tra i documenti personali. Ad oggi le dich iarazioni di volontà incluse nel Sistema informativo trapianti sono più di 5,2 milioni. Leggi >

Regioni e Asl
Veneto. Pfas, screening a pieno ritmo: oltre 47 mila persone invitate, 25 mila gli esami già disponibili
813 APR – A 16.400 cittadini sono stati riscontrati valori di Pfas elevati e alterazioni delle pressione arteriosa o degli esami bioumorali. A tutti è stato suggerito e offerto, gratuitamente, un percorso di approfondimento di secondo livello. Questi e molti altri dati inediti sono contenuti nel nono Rapporto sul Piano di Sorveglianza Sanitaria sulla Popolazione esposta all’inquinamento da sostanze perfluoro alc hiliche. IL RAPPORTO Leggi >

Regioni e Asl
Sanità trentina. Gli obiettivi 2019: particolare attenzione ad assistenza territoriale e integrazione ospedale/territorio
913 APR – “Gli obiettivi 2019 vanno nella direzione di una maggiore efficacia delle azioni di promozione della salute e di prevenzione, con una particolare attenzione all’assistenza territoriale e all'integrazione fra ospedali e territorio, proprio per favorire l’equità di tutti i cittadini nell’accesso ai servizi sanitari", ha dichiarato l'assessore alla Salute, Stefan ia Segnana. Leggi >

Con l’entrata in vigore della nuova normativa europea sulla Privacy (REG. UE 679/2016), è premura della Edizioni Health Communication precisarle quanto segue. Allo stato della presente comunicazione, disponiamo esclusivamente della sua email, nessun altro dato personale, di nessun tipo, è presente nel nostro database.

Utilizziamo il suo indirizzo esclusivamente per inviarle la nostra newsletter. Rinnoviamo inoltre il nostro impegno a non cedere mai, per nessuna ragione e a nessun titolo, alcuno degli indirizzi email presenti nel nostro database a terzi.

Qualora, sulla base di queste informazioni, lei ritenga di non voler comunque più ricevere la nostra newsletter o per avere maggiori informazioni riguardo ai dati in nostro possessoo, è sempre a sua a disposizione l’indirizzo: cancellazione@ilfarmacistaonline.it

I più cordiali saluti
Edizioni health Communication

Per sospendere la ricezione della newsletter invia una mail a:
cancellazione@ilfarmacistaonline.it specificando in oggetto: ‘Cancellazione Dati Personali’

iscrizione al ROC n. 14025

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy