John Hillcoat: “Dirigo il remake di Il Grande Inquisitore, Nicolas W. Refn produce”

8

A ben quattro anni dalle prime indiscrezioni in merito, riprende con vigore la produzione del remake – o il nuovo adattamento se preferite – voluto da Nicolas Winding Refn di Il Grande Inquisitore (Witchfinder General), romanzo di Ronald Bassett portato al cinema, non senza problemi sul set, dal regista Michael Reeves nell’omonimo film che vedeva protagonista il grande Vincent Price nel 1968.

Direttamente dal Festival di Cannes, dove ha presentato i primi episodi della serie Too Old To Die Young, realizzata per Amazon, il filmmakera danese ha annunciato che sarà John Hillcoat (The Road, Lawless) a dirigere il lungometraggio, con Jon Croker (Woman In Black 2) che si è occupato della sceneggiatura.

grande inquisitoreA quanto pare, il progetto è ora in fase di casting, con le riprese che auspicabilmente partiranno entra fine anno.

John Hillcoat ha detto:

Sono entusiasta di lavorare con il collega regista Nic Refn, un autore fuori dal coro e che, insieme a Rupert Preston, si è impegnato pienamente nel cinema indipendente nel corso degli anni. Sono attratto dalle forze dinamiche dietro a questo remake. L’idea di un mondo spinto agli estremi, dove la paura tormenta tutti quanti, scatenando il fanatismo religioso, le fazioni rivali, il tribalismo, gli eretici e le cacce alle streghe … appare stranamente familiare nel mondo di oggi.

Il Grande Inquisitore, ambientato a Norfolk, in Inghilterra, nel 1645, narrava in modo romanzato la vita del Cacciatore di Streghe – realmente esistito – Matthew Hopkins e dei terrificanti crimini da lui commessi durante la guerra civile inglese. Il film di Michael Reeves, passato alla storia per la violenza e le scene di tortura, è stato per tale motivo al centro di numerose polemiche e censurato nel Regno Unito.

In attesa di novità, di seguito trovate il trailer originale di Il Grande Inquisitore:

L'articolo John Hillcoat: “Dirigo il remake di Il Grande Inquisitore, Nicolas W. Refn produce” proviene da Il Cineocchio.

FONTE: Il Cineocchio

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy