John Woo sui cinecomic: “Non saprei girarne uno decente; Stan Lee mi offrì una regia pre MCU”

3

Ospite nei giorni scorsi all’Hawaii International Film Festival, dove ha ritirato l’Halekulani Lifetime Achievement Award, a John Woo è stato chiesto se avesse mai pensato di dedicarsi alla regia di un film della Marvel o DC.

A sorpresa, il 73enne regista cinese ha rivelato non solo che Stan Lee in persona lo aveva effettivamente avvicinato prima della nascita ufficiale dell’Universo Cinematografico Marvel (MCU) per offrirgli la guida di un cinecomic, ma di averla rifiutata per questo motivo:

Non possiedo quel dono. Non sono un tipo da fantascienza … non credo che potrei girarne uno decente. C’è così tanta immaginazione [dentro un film di supereroi] … non credo di poter raggiungere quel livello.

John Woo ha poi proseguito, affermando di apprezzare il modo in cui quel tipo di film intrattengono gli spettatori e fanno soldi, ma sottolineando anche di avere alcune riserve sull’andazzo che potrebbe prendere l’egemonia dei cinecomic:

Mi preoccupo quando queste opere diventano sempre più popolari. Temo che il successo farà perdere al pubblico più giovane la conoscenza di cosa siano i ‘film’.

In sostanza, il regista di Canton ritiene che i film Marvel e DC stiano diventando pericolosamente lo ‘standard’ per i ragazzini, che pertanto non avranno il desiderio di studiare o guardare ciò che Martin Scorsese qualche settimana fa ha definito il “cinema reale”, come Lawrence d’Arabia, Mean Streets o 2001: Odissea nello Spazio.

Allarmismo da ‘terza età’?

Di seguito il trailer di The Killer, classico di John Woo del 1989:

L'articolo John Woo sui cinecomic: “Non saprei girarne uno decente; Stan Lee mi offrì una regia pre MCU” proviene da Il Cineocchio.

FONTE: Il Cineocchio

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy