News, videogame, cinema: le ultime novità di Apple

4
Dal palco dello Steve Jobs Theatre, Apple lancia molte novità, che mirano a reinventare servizi già esistenti, dal cinema alla banca, passando per un'edicola digitale.La prima novità è l'Apple News+, un servizio di sottoscrizione news, che include più di 300 testate, tra le quali anche il Los Angeles Times e il Wall Street Journal, oltre all'accesso premium ad alcuni giornali digitali, come TechCrunch, Rolling Stone, Time e Wired. L'abbonamento costerà 9,99 dollari al mese e partirà da Usa e Canada: perché approdi in Europa bisognerà aspettare l'autunno. Il nuovo servizio nasce perché "crediamo nel potere del giornalismo e nell'impatto che avrà sulle nostre vite", ha affermato il ceo di Apple, Tim Cook. I magazine saranno disegnati apposta per essere visti adeguatamente negli iPhone, con copertine animate e foto in alta risoluzione. Ma il colosso di Steve Jobs non si ferma qui: un team specializzato e gli algoritmi sceglieranno le notizie da proporre al lettore.Ma le novità non si fermano qui: il team della Mela, infatti, ha lanciato anche un nuovo servizio in abbonamento riservato ai videogiochi e una Card. Il primo si chiama Arcade e permetterà agli utenti di accedere a videogiochi esclusivi, oltre 100, per mobile, pc, Apple tv. Si potrà giocare anche offline e non ci saranno pubblicità. Il servizio, di cui la Apple non ha rivelato il prezzo, arriverà in autunno, in oltre 150 Paesi. La Card, invece, è una "carta di credito digitale", che l'utente avrà nel proprio iPhone, senza codici, scadenze, firmo e con l'invio del resoconto del denaro disponibile.Ma la novità più attesa, riguarda l'app Apple tv, che è stata completamente ridisegnata e integrata di un nuovo servizio di streaming che aprirà la sfida a Netflix: si partirà con film e serie tv, tra cui alcune produzioni proprie di Apple. L'applicazione diventerà un aggregatore di contenuti provenienti da altre piattaforme, per eliminare le frizioni tra dispositivi, tanto da portare la nuova Apple tv non solo sui propri dispositivi ma anche sulle smart tv: si parte, in primavera, da quelle di Samsung. Dopo Samsung, l'app sarà disponibile su Sony, Lg e su fire tv (Amazon). Tv+ aggiunge, inoltre, i contenuti originali. Per svelarli sono arrivati allo Steve Jobs Theater Steven Spielberg, Reese Witherspoon, Jennifer Aniston, Steve Carell, Jason Momoa.

FONTE: il Giornale

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

Privacy & Cookies Policy